Bomboniere equo solidali shopping

Bomboniere solidali Shopping

Bomboniere battesimo

Il battesimo è un evento importante, sia per il neonato/bambino che per la famiglia, è il primo dei sacramenti della religione cristiana, quello che apre la strada ai successive.

Le bomboniere del battesimo sono solitamente piccoli doni con cui si vogliono omaggiare gli invitati alla cerimonia (parenti, amici, colleghi…), sono quindi sia un simbolo della cerimonia, sia un pensiero speciale per festeggiare e ricordare un momento così importante.

Bomboniere per il battesimo

La cerimonia del battesimo necessita di diversi preparativi e per questo bisogna muoversi con un certo anticipo, dovendo prenotare la chiesa e accordarsi con il parroco, trovare una location per i festeggiamenti e il tradizionale rinfresco post-cerimonia, scegliere padrino e madrina e acquistare gli abiti, tra cui quelli del bambino. Tra questi compiti ovviamente occuparsi anche della scelta delle bomboniere, che verranno consegnate agli ospiti al termine della cerimonia per ringraziarli e per dare loro un ricordo della giornata.

Le bomboniere di battesimo sono solitamente bianche, o rosa per le bambine e azzurre per i maschi. Se siete appassionati di decoupage, o fai da te, o anche solo del ricamo potete realizzarle tranquillamente a casa: molti sono i libri, i siti che danno suggerimenti utili, oltre ai negozi dove si può acquistare tutto l’indispensabile per realizzare sacchetti o scatoline.
Un’altra opzione è quella di rivolgersi alle associazioni che confezionano bomboniere solidali per finanziare i loro progetti.

Solitamente le bomboniere per il battesimo sono sacchetti o simpatiche scatoline, accompagnate da un omaggio: oggetti raffinati, che ricordano l’evento, ma soprattutto adatti all’età del festeggiato. Piccoli soprammobili di cristallo, ceramica, porcellana, o argento che raffigurano angioletti, immagini sacre, animaletti, piccoli bimbi, fiori o pupazzetti
All’interno ci saranno cinque o tre confetti che possono essere bianchi, rosa, o celesti; alla mandorla, al cioccolato o ad altri gusti. Un cartoncino illustrato indicherà, invece, il giorno del battesimo e il nome del festeggiato. Tradizione vuole che madrina e padrino abbiano una bomboniera più “importante” o eventualmente un ulteriore regalo, visto il loro ruolo di rilievo nella cerimonia.